Invasion: guida evento

 

Linee Generali

La regola aurea è: “dai la tua migliore interpretazione ai fini del divertimento collettivo”.

Giocare guardando all’insieme del gioco ti permetterà di vivere sviluppi più interessanti, migliorando la tua esperienza e concorrendo al divertimento di tutti.

Lo staff si premurerà di penalizzare comportamenti gratuitamente molesti, scorretti o che danneggiano l’esperienza degli altri giocatori. Chi persistesse in tali atteggiamenti sarà allontanato.

Negli eventuali atti di violenza scenica dovrà sempre essere salvaguardata l’incolumità propria e altrui.
(Vedi il paragrafo “Safewords”)

 

Regole di gioco

Ogni giocatore interpreta recitando ed improvvisando il Personaggio scelto, calandosi nella parte di uno dei protagonisti della storia e cercando di realizzare insieme agli altri giocatori le scene più emozionanti, divertenti e coinvolgenti che può.
Tutto quello che fa, dal Time IN al Time OUT, lo deve fare nella parte del suo Personaggio, realizzandolo concretamente nel rispetto degli altri giocatori coinvolti, della location di gioco, delle regole esposte in questa guida, del buon senso e della legge italiana.

 

Safewords

Il gioco prevede QUATTRO PAROLE DI SICUREZZA che tutti i partecipanti conoscono e rispettano:

– VACCI PIANO! –
questo significa: continua a giocare, ma rallenta, fai attenzione, quello che stai facendo o dicendo mi potrebbe dare fastidio o essere pericoloso. L’altro partecipante continua a giocare, ma interrompe il contatto fisico o cambia argomento o lascia riprendere il fiato a chi ha detto “VACCI PIANO!”.

– FATTI SOTTO! –
questo significa: qualunque cosa tu mi stia facendo o dicendo, fallo pure, anzi, di più! Non preoccuparti di ‘frenare il colpo’ o di trattenerti trattando l’argomento in questione, anzi facciamo questa scena un po’ più reale, perché mi interessa e mi diverte.

– BLOCCO! –
questo significa: quello che stai facendo mi ha fatto male o mi ha messo troppo a disagio per poter continuare a giocare, il tutto secondo il mio personale ed insindacabile metro di giudizio. L’altro giocatore interrompe immediatamente l’azione di gioco o la scena e lascia in pace chi ha detto “BLOCCO!”.

– HAI VINTO, BASTARDO! –
questo significa: questa frase detta un personaggio sconfitto, a chi l’ha battuto, comunica ai giocatori nelle vicinanze che, se colpiranno ancora una volta il personaggio in questione, questo morirà definitivamente. La morte definitiva di un personaggio è una scelta libera e consapevole del giocatore che desidera uscire dall’esperienza attiva e partecipativa, generalmente utilizzando un momento di scontro fisico per uscire di scena in modo epico e memorabile.

 

Costumi

In un LARP contemporaneo i costumi non sono un grosso problema; a caratterizzare il vostro personaggio saranno perciò i dettagli, per esempio: quell’orologio regalato dal nonno dal quale il tuo personaggio non riesce a separarsi, il nastro per capelli di un determinato colore, la cintura con una fibbia particolare…
Usate qualunque elemento sia per voi interessante, divertente e vi aiuti ad immedesimarvi al meglio nel vostro protagonista!!!!

Maggiori informazioni circa eventuali dress code vi verranno forniti, se necessari, assieme alla scheda dettagliata del vostro personaggio.


Per chiarimenti riguardo le dinamiche di gioco o per qualsiasi altra informazione sul regolamento scriveteci a livegameroma@gmail.com: il nostro staff sarà felice di rispondere a tutte le vostre domande!